I migliori modelli di pompa elettrica da SUP del 2021

silver medal
Migliore marca

Pompa elettrica Bluefin

La pompa elettrica Bluefin è affidabile e gonfierà la tua tavola Bluefin in modo veloce e sicuro e senza problemi.
Pompa elettrica Bluefin
gold medal
★ Migliore pompa da SUP

OutdoorMaster Shark II

Una piccola pompa da SUP portatile che gonfia velocemente e può essere usata più volte di seguito.
OutdoorMaster Shark II
bronze medal
Migliore pompa portatile

Pompa ricaricabile SereneLife

La pompa SereneLife ha una batteria incorporata e ricaricabile, così puoi fare a meno dell'auto per gonfiare la tua tavola!
Pompa ricaricabile SereneLife

Una pompa elettrica da SUP per gonfiare la tavola mentre tu ti godi il panorama

Forse hai già letto la mia guida sulle migliori pompe da SUP, nella quale ho menzionato le mie pompe da SUP manuali preferite per gonfiare le tavole da paddle.

Dato che mi piace fare un po’ di riscaldamento e di esercizio, non mi dispiace affatto usare una pompa manuale, ma ci sono anche persone che preferiscono rilassarsi e giocare a Candy Crush, Farmville, catturare qualche Pokémon o scattare delle foto per Tinder in spiaggia mentre lasciano che la loro tavola da SUP si gonfi automaticamente.

Una pompa elettrica ti fa risparmiare tempo ed energie nel gonfiare la tavola, quindi posso capire che tu voglia conservare tutta la tua vitalità per lunghe gite sull’acqua. Per un vero stacanovista come me risparmiare tempo in questo modo è deleterio, perché continuerei a lavorare e a spedire e-mail quando invece dovrei davvero rilassarmi in spiaggia!

Alcune persone potrebbero addirittura avere troppe difficoltà a gonfiare una tavola manualmente e il SUP è uno sport che tutti possono praticare. Se pensi che sia troppo difficile gonfiare la tavola fino alla giusta pressione usando una pompa manuale, semplificati la vita passando a una pompa elettrica da SUP.

La cosa grandiosa riguardo a queste pompe elettriche da SUP è che possono essere usate anche per sgonfiare la tavola, una funzione molto utile se consideriamo quanto possa essere difficile rimuovere tutta l’aria all’interno della tavola.

Come per le pompe manuali da SUP, ci sono molte alternative tra cui scegliere, ognuna con funzionalità diverse. La pompa elettrica ha bisogno di un periodo di raffreddamento dopo aver gonfiato una tavola o può subito iniziare a gonfiarne un’altra? Ti serve rimanere sempre nei pressi di un’automobile o puoi usare la pompa elettrica anche quando ti sposti in bicicletta?

Troverai le risposte a queste e altre domande qui di seguito, dove ti illustrerò la mia Top 3 delle migliori pompe elettriche da SUP e parlerò nel dettaglio di quelle che sono le loro funzionalità e di cosa renda queste pompe migliori di altre presenti sul mercato.

Altri articoli interessanti:

La mia Top 3 delle migliori pompe elettriche da SUP:

Pompa elettrica da SUP Outdoormaster

Pompa elettrica da SUP OutdoorMaster Shark
✓ 20 PSI
✓ 128 euro circa
✓ Può gonfiare e sgonfiare, gonfiaggio automatico fino alla pressione desiderata, 350L/min nella 1a fase di lavoro, 70L/min nella 2a fase di lavoro
✓ Sistema di raffreddamento attivo integrato

Pompa-elettrica-Bluefin

Pompa elettrica da SUP Bluefin
✓ 16 PSI
✓ 185 euro circa
✓ Può gonfiare e sgonfiare, gonfiaggio automatico fino alla pressione desiderata, gonfia la tavola della Bluefin fino a 16 PSI in meno di 15 minuti

I migliori modelli di pompa elettrica da SUP del 2021 4

Pompa elettrica da SUP SereneLife
✓ 16 PSI
✓ 107 euro circa (con batteria incorporata)
✓ Batteria al litio opzionale da 4000 mAh con una durata di carica di 8 ore


Pompa elettrica da SUP OutdoorMaster

Pompa elettrica da SUP Outdoormaster

➡️ Non dimenticare di utilizzare il codice TOM30 per ottenere subito uno sconto del 30% sul tuo ordine ⬅️

La pompa elettrica da SUP OutdoorMaster Shark II è la mia pompa elettrica da SUP preferita perché ha dimensioni molto contenute ed è facile da trasportare grazie al suo peso di soli 1,2 kg. Si tratta della versione aggiornata della pompa OutdoorMaster Shark, recensita positivamente da migliaia di utilizzatori.

Questa intelligente pompa elettrica è venuta alla luce grazie a una campagna in crowdfunding su IndieGogo, che ha finanziato il progetto molto velocemente. La pompa può gonfiare più tavole da SUP una dopo l’altra senza problemi di surriscaldamento.

Pubblicità di stampo molto americano per la OutdoorMaster Shark 😉

Non si può fare a meno di amare il suo design raffinato e l’indicatore digitale di pressione dell’aria chiaro da leggere e che puoi impostare sia in PSI sia in bar. Puoi collegare la pompa al connettore da 12V DC della tua macchina, in quanto con il fusibile da 12A è molto sicura.

La pompa dispone di un set intero di beccucci, quindi non solo potrai gonfiare la tua tavola da SUP ma anche piattaforme e materassini galleggianti, lettini, materassini ad aria e altri oggetti gonfiabili. Non mi considero un esperto di beccucci, perciò qui di seguito trovi un’immagine che mostra tutti i beccucci di cui dispone la pompa.

Valvole-Outdoormaster
Assicurati che la tua tavola da SUP utilizzi una delle valvole qui illustrate, perché ce ne sono davvero tante!

Imposta la pompa al numero di PSI che desideri. Continuerà a lavorare finché non avrà raggiunto questo valore, mentre tu sarai libero di dedicarti ad altre cose. La funzione di sgonfiaggio automatico ti permette di arrotolare facilmente la tavola e di metterla via dopo l’uso, quindi non devi preoccuparti nemmeno di questo aspetto!

La OutdoorMaster offre 1 anno di garanzia sulla pompa Shark II. Qualora la pompa dovesse avere qualche problema, quindi, ti verrà sostituita senza problemi.

Mentre la testavo, ho notato che questa pompa elettrica da SUP impiega 10 minuti per gonfiare una tavola da SUP fino a 15 PSI, rivelandosi una pompa piuttosto veloce nonostante le sue dimensioni contenute! Mi piace anche il sistema di bloccaggio Twist-Lock della valvola perché ottimizza il gonfiaggio della tavola permettendo di perdere meno aria.

Struttura-della-pompa-elettrica-da-SUP-OutdoorMaster

Finora questa è l’unica pompa elettrica da SUP che abbia testato ad avere un sistema di raffreddamento attivo. Questo significa che la puoi usare più volte di fila senza che si surriscaldi. Questa funzione speciale la rende, a mio parere, la migliore pompa elettrica da SUP disponibile, perché mi piace spesso fare SUP insieme alla mia ragazza o insieme a degli amici.

Su Amazon, la pompa elettrica da SUP della OutdoorMaster ha 83 recensioni, con un rating complessivo di 4 stelline su 5 (dati aggiornati al 17 giugno 2021)

Codice sconto OutdoorMaster: Ho riportato un prezzo di 132 euro, ma sul sito web del produttore la pompa costa 160 euro. Questo perché se utilizzi il codice “TOM30” (senza le virgolette) otterrai uno sconto del 30% sul tuo ordine. Prego! 😉


Pompa elettrica da SUP Bluefin

Pompa-elettrica-Bluefin

La pompa elettrica da SUP Bluefin è un’altra pompa elettrica di qualità che può essere trasportata facilmente. Siccome la Bluefin è una marca molto conosciuta nel mercato dello Stand Up Paddle, sa esattamente come devono essere gonfiate le tavole e quali sono le caratteristiche che occorrono.

Riesce a gonfiare la mia tavola da SUP Bluefin Cruise 10’8″ fino a 16 PSI in meno di 15 minuti. Il peso è lo stesso della pompa OutdoorMaster Shark II, cioè 1,2 kg. Un’altra caratteristica simile, che non ho menzionato prima, è che il cavo da 12V è lungo 3 metri, in modo da non dover tenere la tavola all’interno della macchina.

La pompa è provvista di una comoda ed ergonomica maniglia da trasporto, in modo che tu possa portarla con te e tenerla ferma. Ti basta selezionare la pressione desiderata e aspettare che finisca di gonfiare la tavola. Magari fai qualche esercizio di allungamento per scaldarti in vista della pagaiata!

Anche questa pompa dispone di sistema di bloccaggio Twist-Lock per un collegamento sicuro della valvola. Sono incluse valvole O-ring da 3mm e 5mm e adattatori per valvole HR.

Come avrai notato, la differenza principale rispetto alla OutdoorMaster Shark II è che la pompa elettrica della Bluefin non dispone di un sistema di raffreddamento attivo, può gonfiare fino a 16 PSI anziché 20 PSI ed è più cara.

È chiara quindi la ragione per cui ho messo la pompa OutdoorMaster in cima alla classifica, perché è una pompa migliore e più economica rispetto al modello della Bluefin.


Pompa elettrica da SUP SereneLife

Pompa-elettrica-da-SUP-Serenelife

Se cerchi una pompa elettrica da SUP un po’ più economica, puoi orientarti sulla pompa della SereneLife. Forse la marca ti suonerà familiare, perché l’ho inserita al primo posto nella lista delle migliori tavole da SUP economiche.

La SereneLife non ha quindi solo sviluppato delle buone tavole da SUP, ma ha anche fatto un ottimo lavoro con questa pompa elettrica. La pompa della SereneLife ha lo stesso aspetto della pompa elettrica della Bluefin, ma presenta alcune differenze.

Il marchio distintivo della pompa della SereneLife è la sua batteria ricaricabile e incorporata. La sua batteria al litio ricaricabile e incorporata da 4000 mAh ha una durata di carica fino a 8 ore! Questa è l’opzione ideale per chi è solito trasportare la tavola da SUP sulla schiena mentre va in bicicletta.

Il peso è lo stesso delle due pompe precedenti, solo 1,2 kg. La pompa della SereneLife può gonfiare fino a 16 PSI di pressione e si ricarica facilmente con il cavo USB-C in dotazione.

Puoi impostare la pressione desiderata e la pompa gonfierà la tavola solo fino a quello specifico valore, perciò non devi preoccuparti di gonfiarla eccessivamente. Come avrai visto dall’immagine qui sopra, la pompa ha a disposizione diversi beccucci che ti permettono di gonfiare tantissimi altri oggetti.

L’aspetto negativo di questa pompa è che non può sgonfiare la tavola. Dovrai sgonfiare la tavola da solo facendo uscire un po’ dell’aria contenuta e poi arrotolando la tavola lentamente mentre continui a spingere fuori aria. Ma se non vuoi trasportare la tua tavola da SUP con la macchina, questa è l’unica alternativa disponibile!

Il gonfiaggio manuale è veloce e divertente, però! In questo video puoi vedermi nella fase di pre-allenamento

Consigli di sicurezza per l’uso di pompe elettriche da SUP

Ci sono alcuni aspetti a cui devi pensare quando utilizzi una pompa elettrica da SUP per essere certo di agire in sicurezza e che la pompa lavori a pieno regime per molto tempo a venire. Poiché queste pompe sono un investimento non indifferente, conviene trattarle al meglio per far sì che durino anni.

Non usare la pompa elettrica da SUP vicino all’acqua o con una tavola bagnata

L’acqua e l’elettricità non vanno bene insieme, come potrai immaginare. Non usare la pompa troppo vicino all’acqua per evitare che si danneggi. Gonfia la tavola a una certa distanza di sicurezza. Se usi la pompa nella modalità di sgonfiaggio, assicurati di asciugare bene la tavola con un asciugamano in modo che il dispositivo non si bagni.

Non gonfiare troppo la tavola

Controlla qual è la pressione richiesta dalla tua specifica tavola da SUP e imposta la pompa su quel valore. Non impostare la pompa al valore massimo di 20 PSI se la tua tavola può reggerne solo fino a 15, perché potresti danneggiare la pompa o la tavola stessa. Per quanto possa trovare divertente assistere all’esplosione di una tavola da SUP per eccesso di gonfiaggio, preferirei essere lontano quando questo succede.

Copri la superficie su cui appoggi la tavola da SUP che vuoi gonfiare

Non lasciare che sabbia o sporco si intrufolino nella pompa o che la tavola si graffi su una superficie di cemento (anche rovente, magari). Ti consiglio di portare sempre con te un telo o una coperta da mettere sotto alla tavola, così da assicurarti che la tavola e la pompa rimangano nelle migliori condizioni. Questo ti aiuta anche per quanto riguarda le superfici bagnate, come accennato nel primo consiglio di sicurezza.

Assicurati che la pompa non si surriscaldi

Ho scritto che la pompa OutdoorMaster Shark II è in grado di gonfiare più tavole una dopo l’altra, ma questo non significa che tutte le altre pompe elettriche da SUP possano reggere lo stesso ritmo. Molte hanno bisogno di un certo periodo di raffreddamento tra il gonfiaggio di una tavola e l’altra e possono segnalare sullo schermo degli avvisi di surriscaldamento. Quando il tempo è particolarmente torrido bisogna fare attenzione anche con la OutdoorMaster Shark, perché la pompa è stata testata su più tavole una dopo l’altra in condizioni atmosferiche miti.

Assicurati che il beccuccio sia ben collegato prima di cominciare a gonfiare o sgonfiare

Assicurati che la valvola dell’aria sia ben fissata con il sistema di bloccaggio Twist-Lock. Se il collegamento non è ben saldo, puoi perdere aria e non sarai in grado di gonfiare la tua tavola da SUP fino alla pressione desiderata. Per prestazioni ottimali, assicurati sempre che il collegamento della pompa sia corretto.

Per concludere, qual è la migliore pompa elettrica da SUP?

Ora che hai visto quali sono le mie pompe elettriche da SUP preferite e hai avuto modo di metterle a confronto, quale sceglieresti per la tua situazione personale? Se ti sposti in macchina, la pompa OutdoorMaster Shark II è a mio avviso l’opzione migliore, soprattutto se devi gonfiare più tavole da SUP.

Per raggiungere la spiaggia ti sposti invece in bicicletta, cammini o magari prendi i mezzi pubblici? Allora la pompa elettrica ricaricabile della SereneLife è davvero la tua unica opzione perché non è necessario avere con sé l’auto per poterla utilizzare. La modalità di trasporto è un fattore molto importante nella scelta di una pompa da SUP.

La pompa di cui hai bisogno dipende certo anche dalla tua specifica tavola da SUP, ma quasi tutte le tavole da SUP gonfiabili hanno bisogno di circa 15 PSI di pressione per funzionare al meglio. Su tutti i modelli di pompa elettrica da SUP menzionati qui sopra puoi impostare facilmente la pressione desiderata e lasciare che la pompa gonfi automaticamente la tavola fino a quel valore di pressione.

Ciò che amo di più di queste pompe elettriche è che aprono la pratica del SUP a un pubblico più ampio, anche a persone che per varie ragioni non possono gonfiare la tavola manualmente.

Pensa alle esigenze della tua situazione personale e scegli la pompa elettrica da SUP che meglio si adatta a te.

Hai ancora delle domande o delle osservazioni da fare riguardo alle pompe da SUP? Preferisci le pompe elettriche o quelle manuali? Perché? Hai testato uno dei modelli di pompa elettrica menzionato qui sopra?

Attendo un tuo commento e la tua opinione su queste pompe elettriche e su quali siano generalmente i metodi migliori per gonfiare una tavola da SUP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Review written by: Tom

Ciao, mi chiamo Tom. Durante l'anno cerco di stare su una tavola da paddle il più possibile. Leggendo questo blog rimarrai aggiornato su tutto ciò che provo sull'acqua :)