I migliori modelli di pagaia per SUP del 2021

silver medal
Miglior materiale

Pagaia regolabile a tre pezzi ADLOASHLOU

Comprala qui
gold medal
★ Migliore rapporto qualità/prezzo

Pagaia regolabile a tre pezzi OVERMONT

Comprala qui
bronze medal
Terza classificata

Pagaia a due pezzi OVERMONT

Comprala qui

L’accessorio fondamentale per praticare il paddle boarding è lei, naturalmente: la pagaia per sup! Da qui il nome paddle boarding, ovviamente (dall’inglese “paddle”, pagaia). 😉

Ci sono enormi differenze tra i vari modelli di pagaia per sup, anche se possono sembrarti tutti uguali. Se scegli una pagaia di alta qualità, sentirai immediatamente la differenza.

Le pagaie di alta qualità per praticare SUP sono realizzate in vetroresina e/o fibra di carbonio, materiali che rendono le pagaie molto più leggere di quelle fatte di plastica economica o alluminio. Il peso minore rende molto più facile pagaiare senza stancarsi, ma queste pagaie sono anche molto più resistenti.

Quindi non ti sorprenderò e non includerò in questo articolo alcuna pagaia di plastica. Tuttavia, pagaie di questo tipo vengono spesso incluse nei pacchetti delle tavole da paddle per principianti per mantenere il prezzo basso. Come principiante, solo per iniziare e fare pratica senza percorrere lunghi tratti, una pagaia in alluminio è sufficiente.

Se vuoi fare lunghi tratti o pagaiare più velocemente, allora sostituisci la pagaia che hai già o acquista un pacchetto che includa una pagaia migliore. Dai un’occhiata al mio articolo sulle migliori tavole da paddle del 2021 per trovare alcuni buoni pacchetti che includano pagaie in vetroresina o fibra di carbonio e che non abbiano prezzi proibitivi.

Di seguito ti dirò tutto sui migliori modelli di pagaia per SUP e cosa li renda così buoni, oltre al fatto che siano in vetroresina o in fibra di carbonio. Poiché le pagaie dello stesso materiale sono ovviamente un po’ più difficili da distinguere, prenderò in considerazione anche altre recensioni online per vedere quali siano le loro conclusioni.

Cominciamo elencando le caratteristiche importanti da considerare nella scelta di una pagaia per SUP.

Pagaia Fanatic Pure

Caratteristiche importanti di una pagaia per SUP

Ci sono cinque importanti caratteristiche da considerare quando si cerca una pagaia per SUP

Materiale

Come ho già specificato nell’introduzione a questa guida sui modelli di pagaia per SUP, il materiale è la caratteristica più importante da considerare perché avrà un impatto anche su alcuni altri aspetti della pagaia, come il peso e il prezzo.

L’aspetto più importante di cui tenere conto è la longevità della pagaia per sup, poiché le pagaie in vetroresina e fibra di carbonio non si rompono così facilmente come quelle di plastica o in alluminio.

Inoltre, con l’utilizzo, le pagaie di plastica e in alluminio tendono lentamente a piegarsi prima di rompersi, quindi diventano meno efficienti e ti costringono a pagaiare meno velocemente di quanto magari vorresti.

Se hai una buona pagaia per sup in fibra di carbonio o in vetroresina, questa ti durerà per anni. Con buona probabilità potrà capitarti di dover sostituire la tavola da paddle prima di sostituire la pagaia!

Tavole da paddle gonfiabili Tower

Peso

Più leggera è la pagaia, più facile sarà pagaiare in acqua e avrai bisogno di meno energia per sollevare la pagaia dopo ogni spinta. Sembra del tutto logico, no?

Puoi conservare questa energia per pagaiare per distanze più lunghe, o anche solo per non affaticare completamente tutti i muscoli durante la tua gita sull’acqua.

Quindi, se hai pagaie dello stesso materiale e della stessa qualità, scegli quella che è leggermente più leggera perché, dopo centinaia di spinte nell’acqua, 10 grammi di peso in meno possono fare una grande differenza.

Tavola da paddle con sedile

Funzionalità

Le caratteristiche di una pagaia per SUP determinano in quali situazioni può essere usata e per quali attività.

La prima cosa che devi chiederti è: la pagaia galleggia? Ci sono ancora in commercio pagaie che colano a picco, il che può rendere molto spiacevole la tua gita sulla tavola. Assicurati di non acquistare mai una pagaia che non galleggi sull’acqua.

La maggior parte delle pagaie può naturalmente essere usata per tutti i tipi di Stand Up Paddling, ma ci sono tipi di pagaia per sup specifici che possono per esempio essere trasformati in pagaie per kayak grazie a una seconda pala (come puoi vedere nella foto qui sopra).

La seconda pala rende la pagaia per sup più versatile e adatta per varie attività rispetto a una pagaia che è puramente concepita per fare SUP.

Aqua-Marina-Vibrant-SUP-bambini

Dimensioni

In questo caso le dimensioni contano davvero! Più lunga è la pagaia per sup, migliore è per le persone di alta statura. Dato che devi essere in grado di raggiungere l’acqua anche se sei alto di statura, è buona cosa muoversi con una pagaia più grande.

Tuttavia, una persona più bassa ha bisogno di una pagaia più corta, perché se la pala va troppo in profondità nell’acqua risulta poi troppo difficile usare la forza per pagaiare in avanti.

Fortunatamente la maggior parte dei modelli di pagaia per SUP è regolabile in lunghezza, per cui quasi tutti posso utilizzarle a prescindere dalla loro altezza. Questa notizia farà molto contenti i bambini, dato che le pagaie possono crescere insieme a loro e servire per molto tempo.

Consiglierei perciò di comprare sempre una pagaia per sup regolabile in modo da poterla usare in qualsiasi situazione. Qualora servisse, la pagaia potrà essere usata anche da un altro membro della famiglia o da un amico.

Isle-Discovery-126-Azione

Prezzo

Ci sono enormi differenze di prezzo tra i modelli di pagaia per SUP. Si va da pagaie economiche da 15 euro fino a pagaie completamente in fibra di carbonio di alta qualità che costano più di 150 euro o perfino 200 euro.

Come ho scritto in tutte le mie altre guide, non voglio pagare più del necessario per avere un articolo di buona qualità e vale la stessa cosa per le pagaie.

Per questa guida ho cercato di trovare le migliori pagaie che hanno sì un prezzo accessibile, ma che sono anche di alta qualità.

Come ho già detto molte volte, non cerco i prodotti più economici ma quelli con il miglior rapporto qualità/prezzo.

Come scegliere una pagaia per SUP

Ora che abbiamo visto quali sono i diversi fattori che hanno un peso nella scelta di una pagaia per SUP, come scegliere la pagaia giusta per le nostre esigenze?

Controlla che la lunghezza della pagaia per sup sia giusta per te

Come detto, la maggior parte delle pagaie per SUP è regolabile in lunghezza, quindi questa misura causerà molto raramente problemi. Per essere certo di comprare un prodotto valido, però, controlla sempre la lunghezza della pagaia. Una pagaia troppo lunga per te sarà piuttosto difficile da usare, e se userai una pagaia troppo corta dovrai piegare la schiena in una posizione scomoda per spostare abbastanza acqua.

Per scegliere la lunghezza adatta a te, poggia la pagaia per terra con la pala che tocca la superficie. Stendi il braccio sopra alla mano e prendi nota di dove afferri la pagaia.

Se la misura è corretta, il tuo polso dovrebbe piegarsi sopra all’impugnatura della pagaia. Se è troppo in basso o troppo in alto, puoi regolare la pagaia in modo che sia della misura giusta.

Nel caso in cui tu stia per ordinare una pagaia online, cosa che succede spesso, scegli una pagaia che sia circa 25 cm più lunga della tua altezza. Questo farà in modo che la pagaia per sup sia della misura perfetta per te. Il mio consiglio è sempre quello di comprare una pagaia regolabile in altezza, nel caso in cui anche qualcun altro dei tuoi amici o familiari volesse utilizzarla.

La lunghezza giusta può anche dipendere dal tipo di attività che devi svolgere, quindi per alcuni sport (per fare surf, per esempio) potresti voler usare una pagaia più corta. Se vuoi gareggiare nelle competizioni e raggiungere velocità più elevate, avrai bisogno di muovere il maggior volume d’acqua possibile, quindi una pagaia per sup più lunga funzionerà meglio.

Tavola-da-paddle-Decathlon-Tom-Azione
La pagaia deve essere della lunghezza giusta per spostare un volume di acqua sufficiente

Scegliere il materiale preferito per la pagaia per SUP

Dato che pagaierai a lungo, è importante che le tue braccia non si stanchino troppo velocemente e che i tuoi muscoli non comincino a far male dopo appena qualche pagaiata. Come detto, consiglio di comprare pagaie in fibra di carbonio o in vetroresina perché sono molto resistenti e anche leggere.

Se vuoi remare solo una volta ogni tanto e non vuoi spendere troppi soldi, puoi sempre optare per una pagaia in alluminio. Queste pagaie sono spesso usate dai principianti per questo motivo. Prima di comprare il pacchetto completo di qualsiasi tavola da SUP, controlla che tipo di pagaia sia inclusa, così puoi risparmiare denaro per acquistare in seguito una pagaia più costosa.

Scegliere la forma e le dimensioni della pala della pagaia per SUP

Le pale possono avere varie forme e dimensioni, come puoi vedere nella foto qui sopra tra la pagaia a forma di goccia della MOAI e la pagaia rettangolare della Bluefin. La differenza è che la pagaia a forma di goccia concentra la maggior parte del suo volume nella parte inferiore, quindi sei in grado di smuovere più acqua e di darti una forte spinta. Se vuoi pagaiare un po’ più lentamente ma con colpi più duri ed efficaci, questa è un’ottima scelta.

La pala di forma rettangolare distribuisce l’impatto dell’acqua su tutta la sua superficie, distribuendo così più uniformemente l’energia della tua pagaiata ed è più facile da usare per pagaiare velocemente. Se vuoi gareggiare nelle competizioni e raggiungere velocità più elevate con una pagaiata più veloce, questa è l’opzione migliore.

Ci sono anche differenze tra le dimensioni della pala. Le stesse regole che si applicano alla forma si applicano anche alla dimensione: le pagaie più grandi determinano un maggiore spostamento d’acqua e richiedono più forza fisica, mentre le pagaie più piccole sono più efficienti. Un consiglio semplice: se sei di stazza robusta, usa una pala più grande.

Qui di seguito ho stilato la mia Top 6 dei migliori modelli di pagaia per SUP, sperando che tu riesca a capire un po’ le differenze che ci sono tra prodotti simili e scegliere quello adatto a te.

Partiamo allora con la Top 6 dei migliori modelli di pagaia per SUP del 2021.


La mia Top 6 dei migliori modelli di pagaia per SUP:

I migliori modelli di pagaia per SUP del 2021 1

Pagaia regolabile a tre pezzi OVERMONT
✓ 162 cm – 215 cm
✓ Manico in alluminio e pala in polipropilene

I migliori modelli di pagaia per SUP del 2021 2

Pagaia regolabile a tre pezzi ADLOASHLOU
✓ 170 cm – 215 cm
✓ Manico in fibra di carbonio e pala in bambù

I migliori modelli di pagaia per SUP del 2021 3

Pagaia a due pezzi OVERMONT
✓ Lunghezza 230 cm
✓ Manico in alluminio cavo e pala in polipropilene e vetroresina

I migliori modelli di pagaia per SUP del 2021 4

Pagaia regolabile a tre pezzi Vbest Life
✓ Lunga fino a 236 cm
✓ Manico in fibra di carbonio e pala in composito

I migliori modelli di pagaia per SUP del 2021 5

Pagaia regolabile a tre pezzi Key West
✓ 170 cm – 220 cm
✓ Manico in alluminio e pala in nylon

I migliori modelli di pagaia per SUP del 2021 6

Pagaia a due pezzi HEIMUNI
✓ Lunghezza 222 cm
✓ Manico in alluminio e pala in 60% polipropilene e 40% vetroresina

Pagaia regolabile a tre pezzi OVERMONT

Questa pagaia regolabile a tre pezzi della OVERMONT è popolare su Amazon. Oltre a essere di alta qualità dispone di un’impugnatura antiscivolo comoda e semplice da usare. Ha un ottimo rapporto qualità/prezzo.

La pagaia è regolabile tra i 162 cm e i 215 cm, il che la rende utilizzabile da una vasta gamma di persone. Con un peso di soli 800 grammi, è una delle pagaie più leggere in commercio ed è molto semplice da usare. In più, essendo smontabile in tre pezzi, è facile da trasportare e occupa poco spazio. Altro aspetto da considerare, la pagaia galleggia sull’acqua.

Il design della pala è anche molto elegante, di colore blu con sfumature bianche.



Pagaia regolabile a tre pezzi ADLOASHLOU

Al prezzo di 118 euro, questa pagaia non è proprio economica, ma è di qualità molto alta e per questa ragione si trova nella seconda posizione della Top 6 delle migliori pagaie per SUP.

La pagaia viene consegnata insieme a una borsa da trasporto ben progettata, che rende la presentazione del prodotto molto buona, e una corda anti-smarrimento.

Può essere regolata tra i 170 cm e i 215 cm, quindi può essere usata da persone di varia statura. È facile da montare e smontare grazie a un sistema di blocco a scatto.

L’asta è realizzata completamente in fibra di carbonio, cosa che la rende molto leggera, e la pala è fatta in bambù impiallacciato con un bordo in ABS rinforzato.

La struttura è quindi molto solida e ultraleggera, perché con un peso di soli 600 grammi è una delle pagaie più leggere di sempre.


Pagaia a due pezzi OVERMONT

I migliori modelli di pagaia per SUP del 2021 3

La pagaia a due pezzi della OVERMONT consiste di una pagaia in alluminio cavo e di una pala in polipropilene e vetroresina. Costando solo 28 euro, ha un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Questa pagaia non è regolabile ed è lunga 230 cm. Ha però delle caratteristiche che la rendono molto appetibile: siccome l’interno dell’asta monopezzo in alluminio è cavo, la pagaia galleggia sull’acqua e dispone inoltre di una seconda pala rimovibile, diventando così, all’occorrenza, anche una pagaia per kayak. Le pale sono realizzate in vetroresina.

Il peso della pagaia è di 1,05 kg, quindi è un po’ più pesante dell’altro modello della OVERMONT che abbiamo visto in cima a questa Top 6. Preferisco le pagaie a due pezzi rispetto a quelle a tre pezzi, perché ci sono meno probabilità di avere problemi quando si ha a che fare con un minor numero di parti.

Il design è molto bello, di colore rosso vivo. La pala dispone di due denti seghettati lungo il bordo che producono un migliore effetto di deviazione.

Credo che sia tanto resistente quanto una pagaia con asta in fibra di carbonio, perché sarà molto improbabile che si rompa facilmente.

Su 285 valutazioni, l’88% di chi ha comprato questa pagaia ha dato un voto di 4 o 5 stelline. Un ottimo valore! (Basato sulle recensioni Amazon al 14 ottobre 2021)


Pagaia regolabile a tre pezzi Vbest Life

La pagaia della Vbest Life è regolabile in lunghezza fino a 236 cm per accomodare le esigenze di molte persone.

Pesa esattamente 1 kg, quindi è abbastanza leggera, riduce l’affaticamento dei muscoli ed è molto facile da usare anche per i principianti che fanno SUP per la prima volta.

L’asta della pagaia è costruita in fibra di carbonio, mentre la pala è in composito. Presenta un’impugnatura ergonomica e confortevole, e grazie ai tre pezzi di cui è costituita è molto facile da montare e smontare e portare sempre con sé.



Pagaia regolabile a tre pezzi Key West

La pagaia regolabile Key West presenta un manico in alluminio e una pala in nylon per una resistenza extra agli urti.

Si può smontare in tre pezzi, quindi è trasportabile con molta facilità, e galleggia sull’acqua.

Pesa solo 960 grammi, quindi non affatica i muscoli. Grazie all’impugnatura ergonomica a T, inoltre, è molto comoda da usare.

La pagaia è inoltre idonea a essere utilizzata da una grande varietà di persone perché è regolabile tra i 170 e i 220 cm, perciò si adatta a qualsiasi utilizzatore. È un ottimo prodotto per principianti con un buon rapporto qualità/prezzo.

Ultimo aggiornamento il 02/12/2021 17:37

Pagaia a due pezzi HEIMUNI

Questa pagaia della HEIMUNI consiste di un manico in alluminio aeronautico di alta qualità, superleggero e ultra resistente, e di pale fatte per il 60% di polipropilene e per il 40% di vetroresina.

Grazie ai materiali con cui è costruita ha un peso di soli 920 grammi. Potrai utilizzarla per lungo tempo, quindi, senza stancarti.

È provvista di due pale, quindi all’occorrenza puoi usarla anche come pagaia da kayak.

Come per la pagaia a due pezzi della Overmont che abbiamo visto in precedenza in questa lista, dispone di due denti seghettati lungo il bordo che producono un migliore effetto di deviazione.

È inoltre disponibile in 7 diversi colori, quindi puoi scegliere il tuo design preferito!

Su 346 valutazioni, l’89% di chi ha comprato questa pagaia ha dato un voto di 4 o 5 stelline. Un ottimo valore! (Basato sulle recensioni Amazon al 14 ottobre 2021)


Conclusioni sui migliori modelli di pagaia per SUP del 2021

Come puoi vedere, ci sono ancora parecchie differenze tra i modelli di pagaia per SUP, anche se la selezione che ho fatto sopra comprende pagaie del medesimo tipo.

Come ho detto, non mi piacciono le pagaie con l’asta di plastica, motivo per cui non le ho incluse nella mia lista. Questo potrebbe rendere questa guida sulle migliori pagaie per SUP meno eterogenea, ma offre una maggiore qualità.

Tutte le pagaie in questa panoramica sono robuste e possono essere senza dubbio utilizzate per moltissimo tempo senza che si rompano.

Prova anche solo una volta, anche se stai soltanto noleggiando una pagaia, a sostituire la tua pagaia in alluminio con un’altra in vetroresina o in fibra di carbonio e capirai immediatamente perché queste ultime sono molto più indicate per le tue traversate!

Quale pagaia usi e da quanto tempo la usi? Era compresa nel prezzo della tavola o l’hai acquistata separatamente? Quali sono secondo te i migliori modelli di pagaia per SUP?

Fammelo sapere con un commento, così non mi sento solo soletto! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Review written by: Tom

Ciao, mi chiamo Tom. Durante l'anno cerco di stare su una tavola da paddle il più possibile. Leggendo questo blog rimarrai aggiornato su tutto ciò che provo sull'acqua :)